Notizie sci alpino

Ottantanove partecipanti alla Raiffeisen Cup 2019

Raiffeisencup 2019 01 046 1d975Un ottimo numero di partecipanti ed una splendida giornata di sole hanno fatto da cornice alla Raiffeisen Cup 2019, manifestazione riservata agli scolari delle elementari della Valposchiavo ed organizzata dalla Sportiva Palü Poschiavo. 

 

Nadia Garbellini Tuena

Collaboratrice de "Il griigone Italiano"

Si è svolta sabato 23 febbraio 2019 presso la pista "La Valeta", tracciato in fondo alla stazione sciistica la Diavolezza, l'undicesima edizione della Raiffeisen Cup, gara riservata agli scolari dalla 1a alla 6a elementare della Valposchiavo ai quali viene pagata la giornaliera ed il pranzo. Come dice il nome stesso, da ben 11 anni la gara viene organizzata dalla Sportiva Palü Poschiavo e i costi oltre che dalla SPP sono a carico anche della Banca Raiffeisen Valposchiavo. Quest'anno essendoci anche diversi scölin presenti quella mattina, la SPP ha deciso di lasciar partecipare anche loro però solo come apripista. Il ritrovo per tutti i partecipanti era alle 09.00 presso la stazione a valle della Diavolezza. La presidente della SPP Michela Compagnoni-Rada ha consegnato ai monitori un sacchetto contente i pettorali e la tessera da consegnare ognuno agli atleti del suo gruppo. A questa manifestazione i partecipanti in base a quanti sono vengono divisi in gruppi, per età e sesso. Ad ogni gruppo la SPP affianca un monitore che li segue durante tutta la giornata insegnandogli varie tecniche e piccoli trucchi dello sci. In totale sono stati formati quest' anno 12 gruppi. Verso le ore 9.30 gli sciatori hanno preso la cabina per salire in cima alla Diavolezza, per cominciare ad allenarsi, mentre i responsabili preparavano il tracciato di gara, uno slalom della lunghezza di 300 metri. Dopo aver percorso alcune volte la pista in cima alla Diavolezza e aver visionato il tracciato di gara, sempre seguiti come un ombra dal rispettivo monitore, verso le 11.00 è iniziata la gara ufficiale. Prima sono scesi gli apripista, e poi via via tutti gli altri, prima sempre le ragazze e poi i maschi di ogni categoria. Essendo così numerosi, fortunatamente non si è fatto male nessuno. Al parterre ad attendere i piccoli campioni c'erano grazie anche alla bella giornata molti genitori. Finita la gara atleti e monitori sono saliti nuovamente con la cabina perché per loro era stato organizzato il pranzo nel ristorante in cima alla Diavolezza.
Come sempre dopo mangiato, essendo offerta a tutti gli iscritti questa possibilità, associata ad una giornata ricca di sole, per niente fredda e le piste in ottime condizioni, i concorrenti hanno potuto apprendere ancora alcune istruzioni sciistiche sempre con il monitore.
Verso le 15.00 dopo aver ringraziato tutti i partecipanti presenti e gli sponsor la presidente della SPP con l'aiuto di alcuni monitori ha effettuato la premiazione.
Ogni partecipante ha ricevuto una medaglia e il premio ricordo della Raiffeisen Cup, e i primi tre classificati di ogni categoria la coppa.
A nome della SPP Michela Compagnoni-Rada ringrazia: la Banca Raiffeisen Valposchiavo, Graubünden Sport, la Diavolezza, i monitori, tutte le persone che hanno aiutato e i partecipanti.

 

CLASSIFICHE

GALLERIA FOTOGRAFICA vedi il Grigione online : https://www.ilgrigioneitaliano.ch/articoli/sport/1702-ottantanove-partecipanti-alla-raiffeisen-cup-2019