Notizie sci alpino

Si è svolta il SUPER G domenica 11.02.2018

SuperGSPP 2018 01 fb196Domenica si è svolto il SUPER G a LAGALB con 43 partecipanti...

 

 

 

 

Finalmente dopo ben 12 anni, grazie alla nuova gestione e ai responsabili pista, la Sportiva Palü Poschiavo, è riuscita a riorganizzare una gara e più precisamente un Super G sulle bellissime piste a Lagalb.

Nadia Garbellini Tuena
Collaboratrice de "Il Grigione Italiano".

Una giornata fredda -13° il mattino alle ore 8.00 ma bella, ha premiato la Sportiva Palü Poschiavo, che domenica mattina 11 febbraio 2018, è riuscita a organizzare il Super G. I 42 partecipanti si sono ritrovati verso le ore 8.45 davanti alla cassa infondo a Lagalb, per ritirare i numeri di pettorale distribuiti dalla presidente della SPP Michela Compagnoni-Rada e da Graziella Marchesi-Capelli. Con la cabina gli iscritti sono poi saliti in cima a Lagalb, dove dalle ore 9.30 alle ore 10.00, hanno potuto visionare il tracciato un Super G della lunghezza di 500 metri circa, preparato anzitempo sulla pista Giandas, da Silvio Costa responsabile dello sci alpino. Alle ore 10.15 puntuale è partito il primo concorrente. Gli atleti erano divisi in categorie, scolari ragazza/o annata 2011. L'ultimo partecipante è sceso alle ore 11.15. Dopo aver tolto le reti di protezione, le paline dalla pista e stilato le classifiche, alle ore 12.00 a valle della
funivia, la presidente della SPP ha dato il via alle tanto attese e sempre meritate premiazioni. Ai primi tre di ogni categoria ragazzi fino all'annata 2005, sono state consegnate la medaglia e la coppa, agli adulti un cesto contenente prodotti della Valle in più un ricordo della gara a tutti. Per la cronaca miglio tempo femminile per Alessia Costa 34.70 e miglio tempo maschile Davide Marantelli 33.94. La presidente della SPP Michela Compagnoni-Rada ringrazia: lo sponsor principale la Banca Raiffeisen Valposchiavo, lo sponsor gare Capelli Sa, Branchi materiali Edili, ecomunicare.ch, Graubünden Sport, il negozio Marantelli e la Macelleria Scalino per i premi, i cronometristi Pietro e Mario, la Società Corvatsch Diavolezza e Lagalb per la pista, i monitori che hanno aiutato con il tracciato, i genitori e tutti i presenti per il prezioso aiuto.

 

Classifiche 

Galleria fotografica